Coffeeble è supportato dal lettore. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Per saperne di più.

Come utilizzare una macchina per caffè espresso da piano cottura (ricetta caffè in caffettiera moka)

La moka è stata un punto fermo delle cucine italiane sin dagli anni '1930, ma gli amanti del caffè spesso la trascurano. Siamo qui per aiutarti a riconsiderare l'umile caffettiera con piano cottura: è uno dei modi migliori per ottenere una birra forte e gustosa senza le spese di una macchina per caffè espresso.

Le nostre indicazioni e suggerimenti per la moka di seguito ti aiuteranno a ottenere il massimo dalla tua macchina per caffè espresso con piano cottura.

Che cosa è necessario 

  • Chicchi di caffè
  • Macinacaffè
  • Moka
  • Bollitore (opzionale)
  • Stufa
come usare una moka

Cosa aspettarsi da una moka

La prima cosa da sapere è che non otterrai un autentico espresso da una caffettiera con piano cottura (1). La moka non ha la pressione necessaria per fare l'espresso, ma otterrai comunque un caffè ricco e forte che vale la pena padroneggiare.

Le moka hanno una cattiva reputazione nel mondo del caffè speciale. È una reputazione guadagnata, ma è anche sbagliata.

Caffè Javapresse

Le moka possono produrre caffè bruciato o amaro, ma i fan della caffettiera italiana dicono che è una questione di errore dell'utente. Saper usare correttamente una moka farà molto per risolvere questi problemi, ma è anche necessario scegli i tuoi chicchi di caffè correttamente e se possibile utilizzare acqua filtrata.

Allora che sapore ha una Moka ben fatta? Il caffè ricco che si ottiene da una caffettiera sul piano cottura è più comunemente associato all'espresso. I due sono abbastanza simili, ma il caffè espresso può spesso essere complesso e luminoso e il caffè in caffettiera Moka ha sapori più profondi e più scuri. Sebbene non utilizzi un filtro di carta, ti ritroverai con meno olio e sedimenti rispetto a una stampa francese.

La migliore macinatura per la Moka

Le moka potrebbero anche essere chiamate macchine per caffè espresso da piano cottura, ma il modo in cui viene fatta la preparazione richiede un approccio diverso. La migliore dimensione di macinatura per una moka è medio-fine, a metà strada tra il modo in cui macini i chicchi di caffè per il gocciolamento e l'espresso. Usando la griglia fine, per una macchina per caffè espresso si provoca un'estrazione eccessiva e si ostruisce la rete nel cestello del filtro.

Naturalmente, si consiglia un buono macinacaffè per macinare i tuoi fagioli, e questo ti dà un sapore più fresco e ti assicura di avere la giusta dimensione di macinatura. Il caffè pre-macinato è solitamente una macinatura media, che non ti darà un sapore ricco in un tempo di estrazione così breve. Se devi usare caffè pre-macinato, optare per un arrosto più scuro, e questo si estrarrà più rapidamente e aiuterà a compensare la dimensione della macinatura più grossolana (2).

Acqua calda vs fredda

Se leggi le istruzioni fornite con la tua macchina per caffè espresso con piano cottura, noterai che dicono di riempirla con acqua fredda. I produttori di caffè esperti non sono d'accordo. Iniziando con l'acqua calda, avrai l'acqua bollente molto prima, il che significa che la Moka non trascorre molto tempo sul piano cottura. Il metallo della pentola inizierà a riscaldare i fondi prima che lo faccia l'acqua fredda, provocando un sapore metallico nel tuo caffè preparato (3).

Come utilizzare una macchina per caffè espresso con piano cottura

Fare il caffè con la moka non è difficile, ma ottenere un caffè fantastico richiede un po' di attenzione. Segui i nostri semplici passaggi di seguito per un perfetto espresso sul piano cottura.

1. Macina il tuo caffè

macinare il caffè in un macinino a mano

Macina i tuoi fagioli a una macinatura medio-fine. Per una moka da una tazza (2 once), avrai bisogno di circa 8 g di fagioli. Questo è un buon momento per far bollire l'acqua se prevedi di usare acqua calda per la preparazione. 

SUGGERIMENTO PRO: aggiungi un po' d'acqua in più nel bollitore se vuoi preriscaldare le tue tazzine da caffè espresso.

2. Riempire d'acqua

aggiungendo acqua alla moka

Riempi d'acqua la camera inferiore della Moka fino alla valvola di sicurezza. Oltre a prevenire l'accumulo di troppa pressione, la valvola di sicurezza indica il livello dell'acqua perfetto per il rapporto corretto. Le macchine per caffè espresso con piano cottura non funzionano quando sono riempite solo in parte: non provare a preparare tre tazze di caffè in una moka da sei tazze.

3. Aggiungere il caffè macinato

aggiungendo il caffè macinato alla moka

Riempite di caffè l'imbuto filtrante prima di appoggiarlo sulla base. Ciò eviterà che i fondi sciolti rimangano bloccati nella chiusura a vite. Assicurati che i terreni siano in piano e senza sacche d'aria, ma non schiacciarli. Imballare i fondi di caffè troppo strettamente comporterà un'eccessiva pressione del vapore e un infuso sovraestratto.

SUGGERIMENTO PRO: se hai riempito la camera inferiore con acqua calda, probabilmente la tua pentola è già troppo calda per essere toccata. Tempo per i guanti da forno!

4. Mettere sul fuoco

moka sul fuoco

Rimontate la moka e mettetela su fuoco medio-basso. Potrebbe essere allettante iniziare in alto, ma l'intensa pressione del vapore può forzare i granuli di caffè nella camera superiore, oltre a rappresentare un pericolo per la sicurezza.

Le moka in alluminio funzionano meglio con fornelli a gas o elettrici, non a induzione. Se stai usando un piano cottura a gas, assicurati che la maniglia non sia direttamente sopra la fiamma. Lascia aperto il coperchio della camera del caffè in modo da poter tenere d'occhio i progressi. Dovresti vedere il caffè iniziare a versare lentamente nella camera superiore in pochi minuti.

SUGGERIMENTO PRO: se vuoi usare una moka in alluminio su un fornello a induzione, prova a metterla in una casseruola di acciaio inossidabile.

5. Sfornare e servire

moka caffè servito in 2 tazze

Quando il caffè inizia a gorgogliare, significa la fine del processo di preparazione, non l'inizio. Questo rumore è costituito da bolle d'aria, il che significa che non c'è acqua nella camera inferiore. Togli subito dal fuoco la moka e chiudi il coperchio.

Una volta che la moka ha smesso di fare rumore, puoi tranquillamente versare il caffè nella tua tazza. Servire così com'è per un caffè simile a un espresso o diluire con acqua calda per uno stile più simile al caffè normale.

SUGGERIMENTO PRO: per interrompere rapidamente il processo di estrazione, avvolgere la base in un asciugamano bagnato o far scorrere la base della Moka sotto l'acqua fredda.

Considerazioni finali

Speriamo che questa guida abbia eliminato un po' di mistero dalla classica caffettiera con piano cottura. Come puoi vedere, è un metodo semplice di preparazione che offre un caffè delizioso con il minimo sforzo. Ora che sai come usare una moka, puoi iniziare a sperimentare con la tua scelta di chicchi, dimensioni della macinatura e come la bevi.

FAQ

La migliore Moka dipende dalle dimensioni della pentola di cui hai bisogno, dal tipo di piano cottura che hai e da quanto portatile ne hai bisogno. Ci piace la classica Moka Express Bialetti per il suo design iconico, la qualità costruttiva e il prezzo accessibile.

Il rapporto del caffè della caffettiera Moka è di circa 1:7 a 1:8 se riempita correttamente. A differenza di altri metodi di preparazione del caffè, una macchina per caffè espresso con piano cottura non ti dà la flessibilità di regolare i rapporti a causa delle dimensioni limitate della camera inferiore e del filtro.

Pulisci la tua Moka aspettando prima che si sia raffreddata. Svitare la camera inferiore e rimuovere l'imbuto filtrante, scartando i fondi di caffè usati. Sciacquare ogni parte solo in acqua (senza detersivo per piatti) e utilizzare un tovagliolo di carta per rimuovere eventuali residui di caffè ostinati. Assicurarsi che tutti i pezzi siano completamente asciutti prima di rimontarli. Dovresti farlo ogni volta che prepari un espresso sul piano cottura.

Referenze
  1. Mounts, B. (2021, 10 maggio). Perché l'espresso con piano cottura non è lo stesso del vero espresso. Estratto da https://ggccoffee.com/why-stovetop-espresso-is-not-the-same-as-true-espresso/
  2. Riportella, K. (2021, 06 marzo). Come regolare la ricetta della preparazione per il livello di tostatura del caffè. Estratto da https://perfectdailygrind.com/2019/10/how-to-adjust-your-brewing-recipe-for-coffee-roast-level/
  3. Maggio, Y. (2020, 01 luglio). La moka è un'alternativa economica all'espresso. Estratto da https://www.seriouseats.com/moka-pot-cheap-espresso-alternative

Lascia un tuo commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link