Coffeeble è supportato dal lettore. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Per saperne di più.

Come fare il caffè freddo (Ricetta che puoi fare a casa)

Il caffè freddo ha guadagnato molta trazione di recente. Sta diventando uno dei metodi di preparazione più popolari con anche alcuni caffè freddi al dettaglio che raggiungono i corridoi dei supermercati. È persino entrato nei menu di Starbucks.

Probabilmente ti starai chiedendo qual è il grosso problema. Il caffè freddo non potrebbe essere più facile; prendi dei fondi di caffè e li immergi nell'acqua, giusto? Bene, puoi farlo, ma passerai un sacco di brutti lotti prima di farlo bene. Se vuoi essere un po' più pratico, questo articolo ti insegnerà come preparare il caffè freddo a casa e darti alcuni trucchi utili lungo la strada.

Cos'è il caffè freddo?

Come un caminetto, il caffè freddo è esattamente ciò che suggerisce il nome. Caffè, preparato freddo. Ma non lasciarti ingannare dal semplice nome perché c'è molto da sapere su questo delizioso metodo di produzione della birra. Forse è meglio invertire la domanda. Cosa non è il caffè freddo?

Il caffè freddo non è caffè freddo, tanto per cominciare. Quella bevanda a base di caffè espresso viene prodotta utilizzando acqua calda spremuta attraverso fondi fini. Anche il caffè freddo non è caffè francese. Può essere prodotto in una pressa francese, ma la pressa francese è tradizionalmente utilizzata per preparare il caffè caldo.

Nonostante quello che potresti aver sentito, il caffè freddo è tutta una questione di praticità. È l'epitome del set-and-forget.

In genere, viene trasformato in un concentrato che può essere conservato per settimane e richiede pochissimo lavoro per ottimi risultati.

Cos'è il concentrato di birra fredda?

Poiché la produzione di birra fredda utilizza acqua fredda, puoi conservarla per un uso futuro. Uno dei modi più diffusi per preparare l'infuso freddo è saturare eccessivamente l'infuso e conservarne una versione concentrata da diluire in seguito (1). Questo funziona perché la maggior parte dei sapori viene estratta nelle prime quattro-otto ore. Il caffè non diventa più forte come farebbe se i chicchi fossero sovraestratti usando il calore (2).

In cosa è diverso dal caffè freddo?

La principale differenza tra queste due bevande fredde contenenti caffeina è il metodo di preparazione. Il caffè freddo è leggermente più forte, preparato con acqua calda, raffreddato e servito con ghiaccio. Cold-brew viene preparato con acqua fredda per un lungo periodo di tempo.

Gli infusi freddi tendono ad essere più morbidi e miti rispetto alla maggior parte degli altri metodi di preparazione del caffè. La preparazione a freddo mette in risalto molti sapori che sono sopraffatti nelle normali preparazioni di caffè come drip o espresso.

“La capacità della caffeina di dissolversi dipende dalla temperatura. A temperature più elevate, si dissolverà significativamente più caffeina rispetto a temperature più basse".

Joseph Rivera, Chimica del caffè

Cold-brew ha un po' meno caffeina rispetto alla maggior parte delle altre miscele nelle stesse proporzioni acqua/caffè. C'è un malinteso sul fatto che abbia di più, ma non è vero.

Perché le persone amano così tanto il caffè freddo?

Cosa non ti piace del caffè freddo? Alcune persone non sono fan del gusto amaro dei tannini e di altri acidi nel caffè (3). Poiché la loro estrazione dipende così tanto dal calore, l'infuso freddo ne ha meno e ha un sapore più dolce e pastoso.

"È un processo semplice e delicato che lascia parlare la bellezza del chicco di caffè".

Rupert Holloway, Conker Cold Brew

È anche molto facile da realizzare, come vedrai in questo articolo. Puoi avere una bontà a base di birra fredda degna di una caffetteria nel comfort di casa tua con il minimo sforzo. È anche un'alternativa ecologica ai normali metodi di produzione della birra, poiché non utilizza energia per riscaldare l'acqua (4).

Che cosa è necessario

  • Il tuo caffè preferito, macinato grosso
  • Acqua a temperatura ambiente
  • Un barattolo di vetro o un altro vaso a collo largo
  • Filtro in garza o carta
  • Misurini
  • Un colino

Una volta che diventerai più esperto, non avrai più bisogno di misurare troppo. Fino ad allora, usa come base i rapporti tra acqua e caffè indicati in questa ricetta. Come qualsiasi altro metodo di preparazione, più fondi produrranno un caffè più concentrato.

Inoltre, come altri metodi, è meglio macinare i propri fagioli appena prima di prepararli. Assicurati di avere un macinacaffè in grado di gestire la macinatura grossolana necessaria per l'infusione a freddo.

Ricetta del caffè freddo

Fare il caffè freddo non richiede abilità affilate come rasoi o tempismo perfetto. È una tecnica molto indulgente, quindi non stressarti troppo per inchiodare il tempismo o le quantità perfette. Finché sei nel quartiere giusto, andrà tutto bene.

un ragazzo che mostra come fare il caffè freddo a casa usando un barattolo di vetro

Non rimanere bloccato sui rapporti. Considera questa ricetta una linea guida: sperimenta diverse quantità di acqua e caffè.

1. Misurare il caffè e l'acqua

Utilizzerai un rapporto di un'oncia (28 g) di fondi di caffè per una tazza d'acqua (250 ml). Se stai macinando i tuoi fagioli, sarà circa un quarto di tazza di fagioli interi. Se stai usando fagioli pre-macinati, è circa mezza tazza di fondi. Un po' d'acqua andrà persa nel ceppo, ma il risultato finale sarà comunque diluito.

Se stai macinando i tuoi fagioli, imposta il macinacaffè sull'impostazione più grossolana. Se la macinatura è troppo fine, nel risultato finale rimarrai sporco di caffè e non sarà così liscio. Per il primo tentativo, mescola circa 3 once di caffè macinato con 3 tazze d'acqua e guarda che sapore ha.

DOPPIO SUGGERIMENTO PRO: Se non vuoi avere problemi con i misurini, usa invece una bilancia da caffè o una bilancia da cucina sensibile. Inoltre, la qualità della tua acqua avrà un grande impatto sulla tua birra fredda, quindi usa l'acqua di sorgente filtrata, se possibile.

2. Riscaldare il caffè

Misura la tua acqua nel barattolo di vetro. Quindi, aggiungi i fondi di caffè e mescolali. Attendi circa cinque minuti e mescola di nuovo per assicurarti che i fondi di caffè siano ben inzuppati. Usando questo metodo filtrerai i fondi di caffè quando avranno finito di macerare. Tuttavia, c'è un altro modo.

Invece di mettere il caffè macinato direttamente nell'acqua, puoi invece fare una sorta di "cialda" di caffè. Piega la stamigna per creare un pezzo a 4 strati. Versa i fondi di caffè nella garza e legala con uno spago da cucina per creare la tua cialda. Immergere il baccello nell'acqua e lavorarlo delicatamente per inzuppare i fagioli. Potrebbe essere necessario mettere in infusione un po' più a lungo, ma una volta terminato dovrai solo rimuovere il pod per completare il processo.

Puoi refrigerare la tua birra fredda o lasciarla a temperatura ambiente. Lasciare in infusione coperto per circa 12 ore, ma non più di 18 ore.

TIP PRO: Puoi anche usare una pressa francese o un sistema di infusione a freddo Toddy. Prepara il caffè in una pressa francese anziché in un barattolo per una facile pulizia. Usa lo stesso rapporto caffè/acqua. Il Toddy rende davvero facile preparare il caffè freddo senza molto lavoro.

3. Filtra la tua birra fredda

Al termine della macerazione, a meno che tu non abbia utilizzato il metodo delle cialde, dovrai filtrare i fondi di caffè. Metti il ​​filtro per il caffè in un colino fine e filtra il composto in una tazza o un barattolo che puoi conservare in seguito. Puoi anche usare della garza al posto del filtro per il caffè. Il concentrato di caffè freddo deve essere completamente privo di fondi residui.

Potrebbe essere necessario ripetere il processo una o due volte per assicurarti che tutti i fondi siano stesi. Se non riesci a tirarli fuori tutti, macina più grossolana la prossima volta.

TIP PRO: Se disponi di una caffettiera versa-over come Chemex o di una caffettiera a goccia, sono perfette per questa applicazione. Invece di un colino con filtro, puoi usare il gocciolatore. È più facile che installare un colino ed è pronto per essere riposto quando hai finito di filtrare.

4. Buon divertimento!

Il concentrato di cold brew risultante sarà un po' troppo forte per essere bevuto liscio. Metti del ghiaccio in un bicchiere e riempilo per metà con acqua o latte. Quindi riempire il resto con il concentrato di birra fredda. Aggiungere lo zucchero o un altro dolcificante a piacere. Puoi usare più o meno acqua, a seconda delle tue preferenze. Dovresti mirare a finirlo il prima possibile, ma puoi anche tenerlo in frigorifero per un massimo di due settimane.

TIP PRO: Se non vuoi diluire il sapore mentre il ghiaccio si scioglie, prepara dei cubetti di ghiaccio al caffè. Usa la stessa ricetta per il caffè freddo e congelalo a cubetti per il tuo caffè freddo e freddo.

Considerazioni finali

Fare il caffè freddo è facile come sembra, ed è relativamente poco costoso da fare a casa. Il motivo per cui è costoso quando lo acquisti nei negozi è il lungo tempo che impiega a ripida. Ma non è un problema se lo fai da solo.

Tutto ciò che serve sono fagioli macinati grossolani, acqua purificata e un contenitore. Oh, e un po' di olio di gomito. La ricetta è abbastanza indulgente, ma vuoi attenerti a un rapporto tra 1:5 e 1:8 parti di caffè e parti di acqua. Il tempo di infusione può variare senza un enorme impatto sul sapore, quindi lasciarlo in infusione durante la notte è un modo molto conveniente per farlo.

SUGGERIMENTO BONUS PRO: Se vuoi il gusto dell'infuso freddo in una tazza di caffè calda, mescola il concentrato di infuso freddo a temperatura ambiente con acqua bollente. I sapori rimarranno intatti e avrai una tazza calda di caffè liscio e setoso.

FAQ

Il fatto che il caffè freddo sia più forte del caffè normale dipende da cosa intendi per più forte. Il caffè Cold brew è concentrato perché è pensato per essere diluito, quindi servito con ghiaccio o comunque freddo. Quindi, una volta prodotta, ha sicuramente un sapore un po' più forte e ha una maggiore concentrazione di caffeina. Una volta diluito e servito, è più dolce e mite rispetto ad altri metodi di preparazione.

Diluisci il caffè freddo con acqua o latte, nonché sostituti del latte e alternative. Il latte gli darà più sapore e sensazione di latte. Alcune persone usano anche creme o creme senza glutine che ammorbidiscono ulteriormente il sapore. La quantità di diluizione dipenderà dalla concentrazione dell'infuso freddo, ma la maggior parte delle ricette di infuso freddo funziona meglio con una diluizione 1 a 1.

Sì, il caffè freddo può rimanere in infusione per troppo tempo, ma è molto difficile da estrarre. Se stai ricevendo caffè freddo troppo estratto, è più probabile che sia un problema con le dimensioni della macinatura. Le piccole macinature non sono l'ideale per l'infuso freddo. Detto questo, la macerazione per oltre 24 ore inizia ad estrarre alcuni dei sapori meno piacevoli. Dipende anche dal tipo di fagiolo e dalla tostatura. Ovunque entro 12-18 ore dovrebbe generalmente andare bene.

Referenze
  1. Jui, T. (2019 marzo 14). Concentrato di caffè Cold Brew – Come prepararlo in casa. Estratto da https://www.theworktop.com/breakfast-brunch-recipes/cold-brew-coffee-concentrate-how-to-make/
  2. Handground Team (2018, 05 agosto). La guida per principianti all'immersione a freddo del caffè. Estratto da https://handground.com/grind/beginners-guide-immersion-cold-brew-coffee
  3. Kalmus, S. (2019, gennaio). Tannini e acidi nel caffè. Estratto da https://healthfully.com/455484-tannins-and-acids-in-coffee.html
  4. Quanta energia ci vuole per preparare il caffè in ufficio? (nd). Estratto da https://business.directenergy.com/blog/2017/september/international-coffee-day

Lascia un tuo commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link