Coffeeble è supportato dal lettore. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione senza alcun costo per te. Per saperne di più.

Chemex vs stampa francese: la battaglia del secolo

Quando si tratta di birrai manuali, questo potrebbe non sembrare un confronto equo. Dopotutto, il caffè French Press e il caffè Chemex hanno gusti molto diversi. Ma se stai cercando un nuovo modo di preparare il caffè in casa, devi considerare tutti gli aspetti prima di acquistare.

Continua a leggere per la guida completa Chemex vs French Press per vedere come si confrontano su una gamma di funzionalità.

stampa francese vs chemex

Chemex

La caffettiera Chemex potrebbe sembrare l'invenzione di un barista della terza ondata, ma questa elegante creazione in vetro esiste dal 1941. È il frutto di un'idea del dottor Peter Schlumbohm, uno scienziato tedesco-americano, che ha tratto ispirazione dalla sua attrezzatura chimica. 

Aveva l'obiettivo di rendere gli oggetti di uso quotidiano non solo più funzionali ma anche più attraenti. E ci è riuscito: la Chemex fa parte della collezione permanente di design al MOMA, NY (1). Ma ovviamente, non è solo il bell'aspetto alla moda che ha permesso a Chemex una popolarità così duratura. 

Il Chemex è semplicemente un marchio di rovesciare macchina per il caffè, ma il design unico influisce sul modo in cui viene preparato il caffè. La forma a clessidra funge sia da caraffa che da imbuto perché Chemex è costituito da un unico pezzo di vetro borosilicato con un colletto di legno. La Chemex utilizza un particolare tipo di filtro in carta accoppiata più spesso di quelli utilizzati in altre caffettiere. Questi filtri rimuovono gran parte dell'olio e dei sedimenti dal caffè mentre viene preparato, ottenendo un infuso pulito e saporito che è un tale successo tra gli amanti del caffè.

PRO:

  • Design elegante

  • Crea una tazza di caffè pulita
  • Prepara fino a 10 tazze

Contro:

  • I filtri di carta possono essere costosi

  • Il vetro è fragile

Stampa francese 

La stampa francese ha battuto la Chemex sul mercato per meno di 20 anni, sebbene il concetto sia molto più vecchio. Puoi essenzialmente eseguire il metodo di macerazione dei fondi di caffè in acqua calda con qualsiasi recipiente, quindi l'invenzione della stampa francese e gli aggiornamenti successivi hanno semplicemente reso questa tecnica di estrazione più facile da usare (2).

Mentre il filtro a rete rimuove la maggior parte dei fondi dalla tua caffettiera, non eliminerà le multe o gli oli naturali del caffè. Ciò si traduce in una birra robusta con una sensazione in bocca ricca, anche se devi aspettarti un po' di sedimento sul fondo della tazza.

A differenza di Chemex, Presse francesi non sono un marchio in particolare, quindi hai una varietà molto più ampia tra cui scegliere, spesso a un costo inferiore. Il modello classico è un bicchiere in vetro Pyrex con un filtro a rete su uno stantuffo in metallo che separa i fondi. Ma puoi trovare questo birraio in materiali tra cui acciaio inossidabile, ceramica o silicone, con caratteristiche aggiuntive come isolamento o coperchi a prova di fuoriuscita.

PRO:

  • Ampia gamma di opzioni tra cui scegliere

  • Nessuna attrezzatura speciale necessaria
  • Versatile e portatile

Contro:

  • Pericolo di estrazione eccessiva

  • Pulizia disordinata

Photo_ChemexWithCupAndCoffee_ChemexVsFrenchPress

French Press vs Chemex: le caratteristiche a confronto

Ora che conosci un po' questi due produttori di birra manuali, vediamo come si comportano la Chemex e la French Press su diversi aspetti del processo di preparazione del caffè.

Tempo di infusione

Entrambi i metodi di preparazione richiedono, ovviamente, che tu abbia a portata di mano chicchi di caffè appena macinati e acqua calda, quindi supponiamo che tu ti sia già preso cura di questo.

A differenza della stampa francese, dovrai prima prepararla per la preparazione con la Chemex, impiegando forse un minuto a preparare il filtro di carta. Se stai preparando su una scala, dovrai impostare anche questo. Attendere 30 secondi per far sbocciare il caffè, quindi versare l'acqua in più fasi in 2:30-3:00 minuti.

Compreso il tempo di gocciolamento del caffè, avrai bisogno di circa 5-6 minuti in totale.

Con la stampa francese, non c'è niente da preparare. La fioritura dei fondi di caffè per circa 30 secondi garantirà un'estrazione più uniforme, quindi si tratta semplicemente di aggiungere l'acqua rimanente e lasciarla in infusione per 3-4 minuti. Se il tempo non è un problema, puoi aggiungere il passaggio aggiuntivo del preriscaldamento sia della French Press che della tua tazza per mantenere il caffè più caldo più a lungo.

Vincitore: La stampa francese. Il tempo di infusione è più o meno lo stesso, a seconda della forza che stai cercando, ma non è necessario il tempo per l'impostazione. Poiché è un processo di preparazione del caffè senza mani, puoi anche eseguire il multitasking per alcuni minuti.

Facilità d'uso

Le macchine da caffè manuali avranno sempre bisogno di più lavoro di quelle automatiche, ma qual è il modo più semplice per fare il caffè tra la Chemex e la French Press?

Se non hai mai usato un Chemex prima, sembrerà piuttosto intimidatorio. Ma una volta appresi i passaggi di base, è piuttosto semplice. La cosa più impegnativa da imparare è la tecnica di versamento, che richiede un movimento a spirale costante sui fondi di caffè. Un bollitore a collo d'oca renderà tutto più facile. Una volta inchiodata la macinatura e il rapporto caffè/acqua, la gravità si occuperà del resto.

Questo non è difficile. Richiede solo un po' di pazienza. Preparare il caffè con un Chemex ti dà un senso di realizzazione...

Curtis Silver, Forbes

Quando si tratta di pulire, basta buttare via il filtro con i fondi usati all'interno e sciacquare la caraffa. 

Il rovescio della medaglia, utilizzando una stampa francese è una faccenda ingannevolmente semplice. Dopotutto, si tratta solo di aggiungere l'acqua al caffè macinato grosso e lasciarlo finché non è pronto, giusto? Ebbene sì, ottenere una tazza di caffè di base da questo produttore di birra è incredibilmente semplice e intuitivo. Tuttavia, gli intenditori della caffettiera sanno che ci vogliono molti tentativi ed errori per ottenere una birra davvero eccellente. 

La pulizia della French Press dovrebbe essere facile grazie alla bocca spalancata del becher, ma i fondi rimanenti di solito sono ancora pieni d'acqua, il che rende il lavoro disordinato.

Vincitore: È una cravatta. Il Chemex richiede un po' di curva di apprendimento e alcuni passaggi extra lungo il percorso, ma probabilmente è più clemente. La stampa francese ha una configurazione più semplice, ma potresti rapidamente sbagliare con così tante variabili con cui giocare.

Controllo sulla birra

Se sei serio riguardo al tuo caffè, o anche solo un po' curioso, a un certo punto vorrai sperimentare con la tua birra. Questo potrebbe significare qualsiasi cosa, da un diverso tipo di chicco di caffè al conteggio del numero esatto di secondi necessari per la perfetta tazza di caffè.

Con un produttore di birra come Chemex, hai più controllo su alcuni passaggi rispetto ad altri. La dimensione della macinatura, la temperatura dell'acqua e il rapporto acqua/caffè sono tutti tuoi con cui giocare. Puoi anche regolare la velocità con cui versi, ma alla fine, il tempo dell'acqua a contatto con il terreno dipende dalla fisica.

Con un metodo di infusione full immersion come la French Press o il cold brew, hai il controllo completo sul tempo di infusione. Versi il caffè quando è pronto. Puoi anche controllare i rapporti, la temperatura dell'acqua e la dimensione della macinatura, anche se una macinatura troppo fine creerà sedimenti extra.

Se non sei così interessato a prendere decisioni sul tuo caffè, potresti prendere in considerazione Macchine a goccia vs stampa francese.

Vincitore: La stampa francese. Con la possibilità di modificare ogni fase del processo, avrai spazio infinito per sperimentare.

Portabilità 

Sebbene la French Press e la Chemex siano più portatili di una macchina da caffè a goccia, non significa necessariamente che siano adatte ai viaggi.

Il Chemex è leggero e, a seconda della capacità, non è particolarmente grande. Tuttavia, il design a clessidra all-in-one che lo rende così bello è la sua rovina qui. È piuttosto ingombrante e non può essere smontato e il vetro lo rende troppo fragile per essere trasportato facilmente.

Anche la classica caffettiera è realizzata in vetro, ma presenta alcuni vantaggi. Di solito ha un telaio in acciaio inossidabile per sostenerlo ed è disponibile anche in dimensioni più piccole, fino a una sola tazza. Se vuoi portarne una in viaggio, ci sono anche le macchine da stampa francesi progettate per viaggiare con un design compatto e coperchi a prova di fuoriuscita.

Guarda come si accumulano con un altro amato birraio portatile nella nostra guida a La stampa francese contro l'Aeropress.

Vincitore: La stampa francese vince questo senza dubbio. Mentre i modelli più grandi o quelli in ceramica non sono adatti per essere gettati in una borsa, ci sono molte opzioni che viaggiano bene.

Il prodotto finale

Convenienza e versatilità possono essere grandi punti di forza quando si confrontano due produttori di birra simili. Tuttavia, in questo caso, stai guardando due diversi metodi di preparazione, ovvero due tazze di caffè molto diverse.

Utilizzando il metodo di filtrazione, il caffè che prepara la Chemex è simile ma non uguale a quello che otterresti con altri tipi di versare sul caffè. Il filtro di carta extra spesso rimuove quasi tutti gli oli di caffè e, insieme ad esso, ogni traccia di amarezza. Utilizza una macinatura leggermente più grossolana, che insieme ai filtri aiuta a rimuovere le particelle, risultando in una tazza di caffè luminosa e pulita.

Il Chemex è particolarmente abile a mettere in risalto il sapore e le caratteristiche dei chicchi di caffè tostati leggeri.

Il caffè French Press è un approccio completamente diverso alla produzione della birra e, come tale, ha un profilo aromatico completamente diverso. Il punto centrale di questo metodo è quello di consentire l'estrazione degli oli naturali del caffè e dei ricchi sapori dei chicchi per un'infusione audace come l'ottone.

Usare una pressa francese significa che tutto tranne il caffè macinato è nella tazza. Tu assapori tutti i sapori...

Charles Crawford, Lifehack

Non tutti sono fan del caffè corposo fornito dalla stampa francese, con alcune persone che si lamentano del fatto che abbia una sensazione in bocca fangosa. Può anche essere molto facile da estrarre troppo, il che renderà il tuo caffè un sapore amaro.

Se non possiedi un pour-over a marchio Chemex, prova invece la nostra guida confrontando la stampa francese con le macchine da caffè pour-over.

Vincitore: Ovviamente dipende dal gusto personale, ma andremo con il Chemex. Il tocco leggero significa che puoi ottenere il massimo dai fagioli speciali.

Il verdetto

Come molte cose nella vita, questa decisione dipende dalle preferenze personali. Il nostro riepilogo della stampa francese e della Chemex ti ha mostrato che producono birre abbastanza diverse. Quindi, il tuo gusto per il caffè sarà probabilmente il più decisivo qui. 

Utilizzare il Chemex se:

  • Ti piace un caffè pulito e fresco
  • Ti piace il rituale della birra
  • Vuoi una pulizia senza complicazioni

Utilizzare una macchina da stampa francese se:

  • Ti piace una tazza di caffè corposa
  • Preferisci avere opzioni di acquisto
  • Vuoi un processo di produzione della birra senza carta

FAQ

Chemex è migliore per la tua salute perché utilizza un filtro di carta per rimuovere alcuni degli oli naturali del caffè. Gli studi hanno dimostrato che il caffè non filtrato, come quello che si ottiene da una pressa francese, contiene livelli più elevati di diterpeni che può aumentare il colesterolo LDL "cattivo" (3). Ma prima di preoccuparti troppo, tieni presente che questo studio si basa sul consumo di 5-8 tazze di caffè al giorno.

Lo migliori fagioli per French Press sono tradizionalmente tostate al buio, poiché la tostatura più lunga aiuta a sviluppare oli naturali saporiti (4). Ovviamente puoi usare qualsiasi fagiolo, ma potresti scoprire che il metodo French Press ti consente di assaporare i sapori sottili di una arrosto leggero.

Il miglior rapporto per la stampa francese alla fine si riduce alle preferenze personali, ma 1:15 è un buon punto di partenza. Ciò significa che per ogni 1 grammo di caffè, utilizzare 15 grammi di acqua. Se non stai usando una bilancia, questo equivale a 3 cucchiai di caffè per tazza d'acqua (5).

Referenze
  1. Chi siamo. Chemex. Puro Design. Sapore Puro. (nd). Estratto da https://www.chemexcoffeemaker.com/about-us.
  2. Kumstova, K. (2018 marzo 22). La storia della stampa francese. Viaggio del caffè europeo. Estratto da https://europeancoffeetrip.com/the-history-of-french-press/.
  3. Godman, H. (2016 aprile 29). Il caffè pressato sta diventando mainstream, ma dovresti berlo? Salute di Harvard. Estratto da https://www.health.harvard.edu/blog/pressed-coffee-going-mainstream-drink-201604299530.
  4. Thompson, N. (2021, 21 giugno). Qual è la differenza tra caffè tostato chiaro, medio e scuro? Caffè luna di rame. Estratto da https://www.coppermooncoffee.com/blogs/newsroom/what-is-the-difference-between-light-medium-and-dark-roast-coffee.
  5. Come stampa francese! Crema.co. (2016, 14 aprile). Estratto da https://crema.co/guides/french-press-coffee.

Lascia un tuo commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Condividi via
Copia link